Archivi

19 n.s./2016
LOGICHE
DEL RISENTIMENTO

Scarica Sommario
Scarica Prefazione
Scarica intero Fascicolo
Piatto_coperta_19_2016_web

a cura di Fabrizio Desideri e Paolo Francesco Pieri   PREFAZIONE – Fabrizio Desideri e Paolo Francesco Pieri//SAGGI/Ressentiment: il pericolo da superare per Nietzsche-Zarathustra – Giuliano Campioni/Raskol, logica del diavolo: il risentimento in Dostoevskij – Silvano Tagliagambe/Nietzsche “primo psicologo” e genealogista

Pubblicato in Fascicoli

Ressentiment: il pericolo da superare per Nietzsche-Zarathustra

di Giuliano Campioni
«atque», 19 n.s., 2016, pp. 17-33

Scarica intero Articolo
Piatto_coperta_19_2016_web

L’articolo intende indagare, nel confronto soprattutto con Eugen Dühring, come il tema del ressentiment divenga, progressivamente, il tentativo di Nietzsche di liberarsi da un pericolo che insidiava il suo atteggiamento filosofico e di vita. Questa lotta è avvertibile nello Zarathustra

Pubblicato in Articoli

Raskol, logica del diavolo: il risentimento in Dostoevskij

di Silvano Tagliagambe
«atque», 19 n.s., 2016, pp. 35-79

Scarica intero Articolo
Piatto_coperta_19_2016_web

Per Dostoevskij il risentimento è, a un tempo, la causa e l’espressione più diretta del raskol, dello scisma, della divisione tra gli uomini, che impedisce qualsiasi possibilità di manifestazione dei sentimenti, mette fuori gioco ogni forma di amore e paralizza

Pubblicato in Articoli

Nietzsche “primo psicologo” e genealogista del ressentiment

di Yamina Oudai Celso
«atque», 19 n.s., 2016, pp. 81-104

Scarica intero Articolo
Piatto_coperta_19_2016_web

Apoteosi della falsa coscienza e dell’auto-inganno, menzogna millenaria, antitesi perfetta del superomistico “sì alla vita”, stigma riconoscibile e archetipico di quell’“umano troppo umano” che contraddistingue tristemente la maggioranza degli individui, il ressentiment nietzscheano rappresenta una delle categorie fondanti della visione

Pubblicato in Articoli

Il risentimento e il desiderio mimetico. A partire da René Girard

di Stefano Tomelleri
«atque», 19 n.s., 2016, pp. 105-124

Scarica intero Articolo
Piatto_coperta_19_2016_web

Questo saggio presenta una lettura del risentimento attraverso la teoria mimetica di René Girard. Lo studioso francese ha riconosciuto che lo studio sul risentimento di Friedrich Nietzsche ha avuto un ruolo chiave in molte analisi del ventesimo secolo con specifiche

Pubblicato in Articoli

Risentimento, rimorso e viscosità della libido

di Luis Kancyper
«atque», 19 n.s., 2016, pp. 125-139

Scarica intero Articolo
Piatto_coperta_19_2016_web

Lo scopo di questo lavoro è quello di dimostrare come il concetto di viscosità della libido, sebbene abbia un evidente valore descrittivo, non contenga in sé alcun principio esplicativo, e di considerare sotto quali condizioni, oltre a quelle già indicate

Pubblicato in Articoli

Rousseau e l’ingannevole sogno dell’utopia come fine del risentimento

di Alfonso M. Iacono
«atque», 19 n.s., 2016, pp. 141-152

Scarica intero Articolo
Piatto_coperta_19_2016_web

Le utopie sognano la fine del risentimento. E forse per questo sono noiose. Ad Amaurote, la città dell’isola di Utopia di Thomas More non vi è risentimento e neanche conflitto. Se poniamo Rousseau fra gli utopisti, così come ha sostenuto

Pubblicato in Articoli

Risentimento e vergogna: le basi morali della responsabilità

di Vanessa De Luca
«atque», 19 n.s., 2016, pp. 153-171

Scarica intero Articolo
Piatto_coperta_19_2016_web

In questo articolo analizzo il ruolo del risentimento nella vita etica. Nella sua veste reattiva, il risentimento è la risposta che si prova in quanto vittime di un danno o di un’ingiustizia. Nell’esplorare la varietà delle circostanze in cui si

Pubblicato in Articoli

Ri-sentimenti della rete. Osservazioni

di Ubaldo Fadini
«atque», 19 n.s., 2016, pp. 173-186

Scarica intero Articolo
Piatto_coperta_19_2016_web

Il contributo intende proporre un’idea di risentimento all’altezza della manifestazione di sentimenti, affetti, ecc., che si concretizza oggi nello spazio antropologico della Rete. Piuttosto che alla linea interpretativa del risentimento come qualcosa di costitutivamente negativo (Nietzsche), si fa riferimento a

Pubblicato in Articoli

Sodoma: democrazia e risentimento (1968)

di Giulio Preti, Alessandro Pagnini
«atque», 19 n.s., 2016, pp. 189-215

Scarica intero Articolo
Piatto_coperta_19_2016_web

I “materiali” di «atque» presentano questo testo che Giulio Preti compose nel ’68, e quindi negli anni dove la filosofia andava riflettendo, approfonditamente e talora anche drammaticamente, su tale tema. E lo compose a partire dall’idea che, nella modernità, la

Pubblicato in Articoli
Ricerca Fascicoli e Articoli
Tipo
Anno
Fascicolo